Thor: Ragnarok – la Valchiria di Tessa Thompson approda nei fumetti Marvel

Condividi

Lo scorso anno Thor: Ragnarok ha trionfato al box-office e ha presentato agli spettatori un nuovo supereroe. Tessa Thompson ha interpretato Valchiria, una donna guerriera che si è rivelata molto popolare tra i fan. Sebbene il personaggio di Valchiria sia stato rimosso dai fumetti, è stata radicalmente modificata per adattarsi all’Universo Cinematografico Marvel. I fumetti hanno tradizionalmente rappresentato Valchiria come una procace guerriera dai capelli biondi, abbigliata con un’armatura attillata. Invece il regista di “Ragnarok” Taika Waititi ha reinventato Valchiria per aggiungere un tocco di diversità al suo film. Il costume della Thompson era esteticamente intrigante, ma era più in pelle che in metallo.

La Marvel Comics ha scelto di seguire l’approccio di Waititi, introducendo una nuova valchiria. Parte di un superteam in grado di viaggiare tra le dimensioni, questa Valchiria è volutamente modellata sulla Thompson. “Sebbene non sia tecnicamente parte della realtà dell’Universo Cinematografico Marvel”, ha spiegato lo sceneggiatore Saladin Ahmed, “è fondamentalmente una riproposizione fedele della fisica baldanza che Tessa Thompson ha mostrato in Thor: Ragnarok, sarà presentata nel numero 11”. L’artista Javier Rodriguez ha creato con cura un design che fonde le versioni dell’UCM e dei fumetti, e l’editor della serie Will Moss ha descritto entusiasta il design fisico del personaggio come una “bella combo”.

La nuova Valchiria verrà introdotta nella prossima serie di “Exiles”, un fumetto che tradizionalmente ha permesso alla Marvel di reinventare i loro eroi. Gli Exiles sono i difensori della realtà stessa, che viaggiano attraverso le dimensioni per combattere il male. Questa squadra ha sempre avuto la tendenza a includere versioni alternative della Terra e degli eroi tradizionali (di solito X-Men). Questa volta, la squadra è guidata dal teleporter Blink, il viaggiatore del tempo Iron Lad, una versione invecchiata di Ms Marvel nota come Khan e una versione cartonizzata di Wolverine. La Valchiria che si unirà a loro sarà la “Paladina Solitaria di Asgard”.

La Marvel sta evidentemente cercando di riorientare i suoi fumetti intorno all’universo dei film. La casa editrice ha avuto un anno difficile nel 2017, con scarse vendite e una serie di scandali. La loro strategia sembra essere quella di ammiccare ai perosnaggi live-action e non solo cinematografici. Exiles include una versione di Blink, un personaggio che svolge un ruolo di primo piano nella serie tv degli X-Men dal titolo The Gifted. Marvel ha anche recentemente annunciato un fumetto di Domino, capitalizzando l’imminente apparizione del mercenario in Deadpool 2.

Nel frattempo Chris Hemsworth sta arrivando alla fine del suo contratto come Thor. È possibile che vista la popolarità della Valchiria cinematografica i Marvel Studios stiano pensando a futuri film in solitaria per il personaggio, e in quel caso la serie Exiles potrebbe fungere da test per una futura evoluzione del personaggio sul grande schermo.

 

 

Fonte: Screenrant

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *