The Walking Dead: nuovo trailer per la seconda parte della stagione 8

Condividi

The Walking Dead ritorna su Fox il 26 febbraio e su Facebook è approdato un nuovo trailer per la premiere della seconda parte dell’ottava stagione. Ricordiamo che una recente sinossi ufficiale prometteva una risoluzione non solo per la guerra con i Salvatori, ma anche per lo scioccante sviluppo che ha visto coinvolto Carl nel finale di metà stagione.

Quando abbiamo lasciato The Walking Dead, Negan ha lanciato un assalto contro Alexandria per rappresaglia dopo l’attacco al Santuario che ha occupato gran parte della prima parte della Stagione 8. Grazie all’intervento di Carl e alla sua capacità di interpretare Negan, il disastro totale è stato evitato e molti sono stati in grado di fuggire. Sfortunatamente, abbiamo appreso che Carl stesso era stato morso da un “vagante” durante un’incursione nei boschi con Siddiq.

Buzzfeed ha ora offerto un primo sguardo esclusivo alla seconda partre della stagione 8 di The Walking Dead e ci aspettava la clip ruota attorno a Carl.

La nuova clip inizia con un’inquadratura di Alexandria in fiamme dopo l’incursione di Negan e dei Salvatori. Si passa rapidamente nelle fogne dove tutti sono rintanati dopo essere scampati per poco all’ira di Negan. Rick e Michonnesono disperati per Carl, che come al solito ha parole di saggezza per suo padre. Il discorso di Carl ci riporta al breve ritiro di Rick dalla violenza per diventare un pacifico allevatore di maiali. “Puoi essere ancora così” dice Carl. Il creatore di The Walking Dead, Robert Kirkman, affrontando la controversia sul destino di Carl, ha promesso che questa svolta sarebbe stata un trampolino di lancio per uno sviluppo significativo della storia.

Tuttavia Rick sembra non credere alle parole di incoraggiamento di Carl perché Negan è ancora là fuori. Il piano è che i rimanenti alexandriani si ammassino a Hilltop per un ultima strenua resistenza. Dwight giustamente si chiede se l’essere tutti riuniti in un unico posto sia davvero una mossa intelligente. “Tutti noi insieme saremo il loro peggior incubo” ringhia Daryl in risposta all’obiezione. Vediamo quindi Ezekiel sotto minaccia, ora che il Regno è stato conquistato dai Salvatori, che risponde il suo tipico tipico aplomb poetico. Poi c’è un rapido scorcio di Negan che riceve la bara di Dean con il messaggio di Maggie che non ha più intenzione di stare al suo gioco.

Flash rapidi accennano gli sviluppi futuri. Jadis viene mostrata mentre piange, forse perché è scappata a gambe levate dopo aver promesso di aiutare Rick? C’è anche una scena con padre Gabriel con vistosi occhi rossi, ovviamente ancora malato per essersi ricoperto di interiora di zombie. Vediamo anche Eugene con una delle sue ragazze preferite e Enid e Aaron che sono ancora là fuori da qualche parte. La clip termina con uno spacciato Carl che ricorda le parole che sua madre Lori gli aveva detto quando lei stessa stava morendo per un morso di zombie. “Prima che morisse, mamma mi ha detto che avrei sconfitto questo mondo”.

 

Fonte: Facebook

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *