The Terror: recensione e curiosità sulla serie tv disponibile su Amazon Prime

Condividi

Su Amazon Prime Video è disponibile in italiano la prima stagione completa di  The Terror, la serie tv horror prodotta da Ridley Scott e interpretata da Jared Harris, Ciarán Hinds, Tobias Menzies e Paul Ready.

Cast principale e personaggi

Jared Harris: Capitano Francis Crozier
Tobias Menzies: Comandante James Fitzjames
Paul Ready: Dr. Henry Goodsir
Adam Nagaitis: Cornelius Hickey
Ian Hart: Thomas Blankly
Nive Nielsen: Lady Silence
Ciarán Hinds: Capitano Sir John Franklin

 

La trama

The Terror è una serie basata sulla storia vera che ha ispirato il romanzo best-seller del celebre scrittore Dan Simmons (Hyperion). Ambientata nel 1847, la vicenda narra del pericoloso viaggio della Royal Navy Britannica attraverso territori ancora inesplorati alla ricerca del passaggio a Nord-Ovest. L’equipaggio della nave si trova a dover navigare in condizioni avverse, con poche risorse e al limite della catastrofe, dove la speranza lascia lentamente spazio alla disperazione. The Terror mette in luce tutto ciò che può andare storto a un gruppo di uomini congelati, isolati e relegati ai confini del mondo che lottano per la sopravvivenza e si trovano a dover combattere non solo contro tutte le insidie esterne ma anche tra di loro.

 

La nostra recensione

The Terror, nome dell’omonimo vascello britannico nonché titolo del romanzo di Dan Simmons su cui si basa la serie tv, è un horror che presenta tratti ben distinguibili di stampo “psicologico”, che strizzano l’occhio a classici come La Cosa, sia la versione originale che il remake di John Carpenter, piuttosto che all’Alien di Ridley Scott (il regista è tra i produttori esecutivi della serie). Attenzione però, abbiamo utilizzato il termine “riferimenti” non a caso, poiché non vi è alcun “alieno” che si aggira tra i ghiacci in cui sono imprigionate le due navi al centro della trama, ma ci sono una minaccia “animale” con una vaga connotazione sovrannaturale e uno strisciante contagio, che viene approcciato con alcuni crismi squisitamente horror che hanno contraddistinto i classici fantascientifici di Carpenter e Scott. Inoltre, e qui ci rivolgiamo agli spettatori più sensibili, The Terror richiama sia per ambientazione che per un crudo realismo di stampo “medico” la serie tv The Knick di Steven Soderbergh.

The Terror è quindi un horror, minimizzarne questa sua palese connotazione sarebbe spacciarlo per qualcos’altro, quindi parliamo di una serie tv consigliata a chi è vaccinato a violenza e “gore”, ciò vuol dire che se siete fan di The Walking Dead (per la parte “survival” e lo splatter) e Il trono di spade (per la violenza e crudo realismo) avete trovato pane per i vostri denti.

Parte del fascino di stampo “mistery” di The Terror proviene dalla straniante ambientazione artica che la serie tv condivide con il cult “La Cosa”, ma ci sono anche echi di un’altra serie tv thriller britannica di grande atmosfera, ma forse meno nota, parliamo di Fortitude con cui The Terror condivide l’ambientazione, l’evolversi degli eventi all’interno di una comunità chiusa, l’elemento contagio e la digressione “psicologica”.

In conclusione The Terror sfoggia l’atmosfera di un racconto di Edgar Allan Poe, un cast strepitoso e una sontuosità scenografica che non ha nulla da invidiare alle migliori serie tv in costume (period-drama) su piazza.

 

Lista Episodi – Prima Stagione

 

1. Go for Broke – Il Tutto e per Tutto
2. Gore
3. The Ladder – La Scala
4. Punished, as a Boy – Punito come un Ragazzo
5. First Shot a Winner – Il Primo a Sparare Vince Ragazzi!
6. A Mercy – Pietà
7. Horrible from Supper – L’orrore del pasto
8. Terror Camp Clear – Attacco all’accampamento
9. The C, the C, the Open – Il mare, il mare, il mare aperto
10. We Are Gone – Non ci siamo più

 

Curiosità

  • La serie tv è basata sul romanzo “La scomparsa dell’Erebus” (The Terror) di Dan Simmons, a sua volta basato sulla vera storia del fatidico viaggio del comandante inglese sir John Franklin, che nel 1845 salpò al comando di due navi della Marina Britannica, l’ammiraglia Erebus e la Terror, vascelli già reduci di importanti imprese nell’Antartide, per trovare il Passaggio a Nord-Ovest attraverso l’Artico.
  • Le musiche della serie tv sono del compositore svedese Marcus Fjellström.
  • Nel romanzo la misteriosa minaccia è in realtà un demone inuit chiamato Tuunbaq, una sorta di orso polare divoratore di anime e corpi.
  • L’HMS Erebus è stata scoperta nel 2014 e l’HMS Terror è stata scoperta nella sua interezza e in “condizioni incredibilmente buone” nel 2016 dall’Arctic Research Teams. Il Presidente del canale AMC che ha prodotto The Terror e anche The Walking Dead, ha commentato pubblicamente la scoperta affermando: “Ci congratuliamo con i ricercatori, tuttavia, a quanto pare non hanno mai sentito parlare di allerta Spoiler!”.
  • In base ai rapporti delle spedizioni organizzate alla loro ricerca (anche grazie alla determinazione della moglie di Franklin) tra il 1848 e il 1859, che peraltro portarono al rinvenimento, presso degli eschimesi, di un resoconto del viaggio fino al 25 aprile 1848, si apprese che l’esploratore britannico e il suo equipaggio erano approdati nell’isola di Beechey, trascorrendovi l’inverno del 1845-’46. Le navi Erebus e Terror, che avevano poi tentato di riprendere la rotta, furono bloccate dai ghiacci, in particolare tra l’Isola Victoria e l’isola di Re Guglielmo. Qui trovarono pian piano la morte oltre venti fra marinai e ufficiali, compreso lo stesso Franklin; i sopravvissuti abbandonarono le navi soltanto nella primavera del 1848, perendo però durante il percorso intrapreso a piedi verso sud.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *