The Complete History of Ghoulies: un libro racconta la storia del franchise horror di Charles Band

Condividi

La saga horror dei Ghoulies per molti ex adolescenti degli anni ottanta ha un valore più affettivo che qualitativo, un franchise nato con la ferma intenzione di fare il verso e mettere alla berlina i più “blasonati” cugini Gremlins creati dalla Spielberg Factory, puntando tutto sul filone demenziale e su effetti speciali grotteschi e proprio per questo esilaranti.

 

 

Le origini della serie composta da quattro film risale al 1985, il produttore Charles Band e il regista Luca Bercovici ci raccontano di un protagonista in vena di castronerie che ereditata un’antica villa organizza un party a base di magia nera risvegliando il defunto padre e un team di terribili demonietti in vena di sanguinolente burle che semineranno panico, distruzione e morte. Diciamo che la storia avrebbe potuto limitarsi a questo primo capitolo, ma i Ghoulies hanno quel “non so che” di goliardico e irriverente che attira il mondo underground del trash cinematografico e dei filmetti low budget, quindi Albert Band due anni dopo firma la regia del primo sequel, stavolta direct-to-video, catapultando i Ghoulies a far danni in un Luna Park con tutte le spassose conseguenze del caso. All’esperto di effetti speciali John Carl Buechler tocca invece la regia del terzo capitolo della serie (attenzione in Italia questo terzo capitolo è noto come Ghoulies 2 – Il signore degli scherzi), in un college si svolge la settimana degli scherzi e i Ghoulies non potranno mancare ai festeggiamenti, l’horror si diluisce nel clownesco e la serie raschia il fondo. Con Ghoulies 4 il regista Jim Wynorski cancella i due episodi precedenti e torna alle origini, ma cambia completamente il look ai nostri demonietti che diventano un semplice escamotage narrativo per parlarci di un altro film a base di stregoneria, antichi demoni e sacrifici umani. In assoluto il peggior capitolo della serie.

 

 

Ora questo franchise horror di nicchia è tornato sotto forma di un libro dal titolo The Complete History of Ghoulies, scritto dal megafan Graham Le Neve Painter e in uscita con Miami Fox Publishing.

Graham Le Neve Painter ha parlato del libro al sito Blazing Minds.

Gestisco il Ghoulies Fansite e i canali di social media da anni e mi è stato suggerito di raccogliere tutte le informazioni che ho e di pubblicare un libro. Ho passato un anno a rintracciare cast e troupe e a mettere insieme The Ghoulies Companion. Poi ho capito che la coppia di editori che pensavo sarebbe stata interessata non lo era, e mi sono ritrovato ad una sorta di punto morto. Ho deciso così di mettere insieme quello che avevo al meglio che potevo, e ho auto-pubblicato quella che in realtà era una fanzine dei Ghoulies. Poi ricevo una e-mail da Bryn Hammond della Miami Fox Publishing che dice di aver visto il libro e di voler pubblicare una versione estesa e ufficiale. Ho passato gli ultimi mesi a riscrivere, a dare la caccia a più intervistati e ad espandere questo progetto incommensurabilmente. Ci saranno delle cose qui che non avresti mai pensato di vedere! Ci sono cose qui che non avrei mai pensato di vedere! Centinaia di foto di Ghoulies, poster, annunci, articoli di giornali / riviste, foto personali di cast e crew, estratti di sceneggiature e molto altro ancora. Per quanto riguarda le interviste, ho appreso molto di più sulla realizzazione di questi film. Ci sono un sacco di cose succose qui! Anche i fan più accaniti dei Ghoulies saranno sorpresi!

 

“The Complete History of Ghoulies” dovrebbe essere disponibile in tempo per Halloween 2019.

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *