Brothers Dracul: un nuovo fumetto prequel racconterà la gioventù di Dracula

Condividi

AfterShock ha annunciato un fumetto prequel che narrerà le origini del famigerato Vlad Tepes alias Dracula. Prima che Vlad III di Valacchia spargesse il sangue dei soldati turchi guadagnandosi il soprannome di “Impalatore”, lui e suo fratello Radu hanno trascorso un’adolescenza piuttostyo avventurosa. L’imminente fumetto Brothers Dracul di Aftershock, fornirà i dettagli di quella che sarà sicuramente una coinvolgente storia di formazione.

Brothers Dracul è stato scritto da Cullen Bunn (Dark Ark, X-Men Blue, Deadpool, Venom), illustrato da Mirko Colak (The Punisher) con la collaborazione della colorista Maria Santaolalla e lettering di Simon Bowland, stiamo parlando della stessa squadra dietro il fumetto Unholy Grail.

Il commento sul nuovo progetto di Bunn al sito Heat Vision (via THR).

Sono entusiasta di lavorare a Brothers Dracul, un racconto dell’orrore del XV secolo che esplora la “vera” storia del famigerato Vlad l’Impalatore. Ci siamo divertiti così tanto a raccontare una storia dell’orrore con King Arthur come figura centrale, che abbiamo voluto riunire la banda per questa nuova storia, con una delle icone più sconvolgenti e orrorifiche della storia.

Colak a proposito dell’ambientazione a lui particolarmente familiare.

Vengo dalla Serbia, e il luogo in cui si svolge la storia è a poche ore di distanza da me, quindi ho molta familiarità con la leggenda e ho sempre avuto il desiderio di fare un adattamento della storia.

La sinossi ufficiale del fumetto:

La leggenda di Vlad l’Impalatore è roba da incubi. L’ispirazione per il mostro più iconico Dracula, Vlad, ha torturato e ucciso migliaia di vittime. Ma cosa lo ha trasformato in un assassino così brutale? La verità risiede negli anni dell’adolescenza, quando Vlad e suo fratello Radu furono tenuti in ostaggio dall’Impero ottomano. Durante questo periodo, i fratelli hanno appreso molte cose: tiro con l’arco, equitazione, arte del combattimento, questioni di corte…e come inseguire e uccidere i vampiri.

Bunn parla della storia di origine alla base dle fumetto.

Questa è la storia degli eventi che hanno trasformato Vlad Dracul in Vlad Tepes. Quello che sappiamo della storia di Vlad è che durante la sua adolescenza, lui e suo fratello Radu furono catturati e tenuti prigionieri dall’Impero Ottomano. Durante quel periodo, furono trattati come prigionieri reali. Erano addestrati nell’arte, storia, equitazione, tiro con l’arco e – oh, si! – l’uccisione di vampiri. Naturalmente, questi non sono i vampiri eleganti, ammantati di nero e affascinanti dei film. Queste sono terrificanti mostruosità succhiasangue e carnivore. Le terrificanti avventure dei fratelli Dracul cambieranno per sempre le loro vite.

Il primo numero di Brothers Dracul sarà disponibile nelle fumetterie e in versione digitale a partire dall’11 aprile.

 

 

Fonte: Aftershock

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *