Stranger Things 3: trailer finale italiano e nuove locandine ufficiali

Condividi

Netflix ha reso disponibile il trailer finale della terza stagione di Stranger Things che promette azione, suspense e un’espansione degli eventi su larga scala.

                                                    [Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

La prima stagione  di “Stranger Things” ha debuttato nel 2016 piuttosto in sordina, ma un passaparola positivo in crescendo ha trasformato la serie in breve tempo in un fenomeno a pieno titolo. La serie non solo ha portato enormi numeri per Netflix, ma ha anche rilanciato Winona Ryder e ottenuto una corposa serie di nomination e premi. Una seconda stagione è stata rapidamente annunciata, con una terza commissionata non molto tempo dopo.

Dopo aver sconfitto il Demogorgone e aver chiuso l’accesso al Sottosopra, la città di Hawkins ha goduto di una relativa stabilità e ha permesso ai giovani personaggi di godere di una certa normalità. Come visto nei precedenti trailer, “Undici”, in particolare, sembra godersi una vita normale che qualche tempo fa sembrava qualcosa di irraggiungibile; cose normali come andare a scuola, in spiaggia e costruire una forte legame di amicizia con Max. Sembra che in questo lasso di tempo la città sia andata avanti e guardi al futuro, è stato persino inaugurato il centro commerciale Starcourt. Sfortunatamente come tutti ben sappiamo le cose non sono mai così semplici a Hawkins.

Il nuovo trailer della terza stagione scava ancora più a fondo nella trama rispetto ai precedenti trailer, rivelando quanto saranno difficili e ricchi di azione i giorni a venire. Il tutto mantenendo la consueta nostalgica impronta anni ’80 tipica della serie e ispirata alle opere di Stephen King e Steven Spielberg.

 

 

La terza stagione vedrà il ritorno del Mostro Ombra aka Mind Flayer, un altro riferimento alla stregua del Demogorgone all’iconico Dungeons & Dragons. Sebbene precedentemente sconfitto, questa entità è rimasta bloccata ad Hawkins quando la porta che collegava il nostro mondo al Sottosopra è stata chiusa. Il Mind Flayer è in grado di possedere altre creature ed esseri umani e quindi cercherà un nuovo ospite per garantire non solo la sua sopravvivenza, ma l’intenzione che palesa anche nel trailer è di distruggere “Undici”, i suoi amici e l’intero mondo. Dal trailer sembra che l’ospite prescelto sarò Billy. Come Max, Billy è stata un’aggiunta della seconda stagione della serie. Concepito come spauracchio per Steve Harrington, Billy si è rivelato una sorta di antagonista umano usato a livello narrativo per bilanciare le minacce sovrannaturali del Sottosopra.

Un precedente video suggeriva che Billy ha trovato un lavoro come bagnino locale e che si divertiva spesso con la signora Wheeler. Il trailer finale tuttavia sembra suggerire che il personaggio potrebbe evolversi in un nuovo tipo di nemesi, un mix malvagio di Hawkins e il Sottosopra. Recenti aggiornamenti suggeriscono che la terza stagione includerà anche una minaccia russa, ma non ci sono dettagli al riguardo. Una certezza che riguarda questa terza stagione è l’ampliarsi della scala degli eventi, non solo a livello di narrazione, ma anche di impatto visivo; alcune imponenti scene come quella degli elicotteri che sorvolano la città, alcuni strumenti scientifici e una fiala contenente una sostanza misteriosa sembrano suggerire un impatto visivo sempre più prossimo al “cinematografico”.

Elenco Episodi:

1. Chapter One: Suzie, Do You Copy? / Suzie, mi ricevi?
2. Chapter Two: The Mall Rats / Incubi
3. Chapter Three: The Case of the Missing Lifeguard / Il caso della bagnina scomparsa
4. Chapter Four: The Sauna Test / La sauna
5. Chapter Five: The Source / L’origine
6. Chapter Six: The Birthday / Il compleanno
7. Chapter Seven: The Bite / Il Morso
8. / Chapter Eight: The Battle of Starcourt / La battaglia di Starcourt

La terza stagione di “Stranger Things” debutterà il prossimo 4 luglio in esclusiva su Netflix.

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *