Stan Lee in un video racconta ai fan i suoi problemi di salute

Condividi

La leggenda della Marvel Comics, Stan Lee, ha registrato un nuovo messaggio video, girato dal suo amico e regista Keya Morgan, dove ha rivelato di aver recentemente combattuto contro una polmonite. L’autore di fumetti 95enne, che ha creato legioni di personaggi iconici come Spider-Man, X-Men, Thor, Fantastici Quattro e molti altri, ha spiegato di non essere stato in contatto con i fan di recente a causa di questo “attacco di polmonite”, aggiungendo però che sta migliorando.

Ecco le parole di Stan Lee nella prima parte del suo video.

Ciao eroi, sono Stan Lee, non sono più stato in contatto con voi ultimamente, ho avuto un po’ di polmonite, ho combattuto, ma sembra che stia migliorando, ma voglio che tutti sappiate che stavo pensando a voi, naturalmente penso sempre ai fan e spero che stiate tutti bene e mi mancate tutti, mi manca il vostro entusiasmo, mi mancano tutte le vostre note, tutte le foto e le email che ho ricevuto, e ne ricevo ancora molte, e voglio che voi sappiate che vi amo ancora tutti.

 

 

Questo video arriva pochi giorni dopo che Stan Lee ha utilizzato Twitter per congratularsi per l’incredibile successo di Black Panther. La leggenda Marvel oltre ai problemi di salute è recentemente è incorsa anche in diversi guai, come una disputa in casa con un ex guardia del corpo che ha richiesto l’intervento della polizia e accuse di molestie sessuali da parte di badanti e di una massaggiatrice, che Lee ha negato, tutto ciò dopo aver scoperto un ammanco di oltre 300.000$ dai suoi conti bancari e qualcuno che era riuscito anche ad acquistare una casa da 850.000$ a suo nome. Ecco cosa Stan Lee ha detto nel resto del suo video.

Penso che Marvel, Spidey e io abbiamo il miglior gruppo di fan che nessuno al mondo ha mai avuto, e di sicuro lo apprezzo, quindi fatemi sapere come state, spero che tutto vada bene per voi, e spero che la prossima volta che parliamo, sarò in forma migliore, forse avrò superato un po’ di questa polmonite, e potremo divertirci un po’ su Internet. Fino ad allora, excelsior.

 

Si è parlato anche di un potenziale biopic dedicato Stan Lee, con Leonardo DiCaprio che ha espresso interesse per il ruolo della leggenda dei fumetti, e mentre Lee ha confermato di aver discusso questo progetto con DiCaprio, non c’è stata alcuna indicazione che sia effettivamente in fase di sviluppo presso uno studio o una società di produzione. Stan Lee lo scorso settembre aveva anche annunciato in netto anticipo che sia la serie X-Men che quella dei Fantastici Quattro sarebbero tornate nell’Universo Cinematografico Marvel, tre mesi prima che la fusione tra Disney e Fox fosse ufficialmente annunciata a dicembre. All’inizio di questo mese, Lee è stato ricoverato in ospedale per problemi cardiaci, ma in seguito aveva rivelato in un video di sentirsi molto meglio.

Potete guardare il video integrale con il messaggio di Stan Lee QUI.

 

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *