Ritorno al futuro: arriva il manga dal creatore di “One-Punch Man”

Condividi

L’amata trilogia di fantascienza anni ’80 Ritorno al futuro ha ricevuto una sorta di revival moderno nel 2015, quando si è celebrata la data “futura” che Marty McFly (Michael J. Fox) e Doc Brown (Christopher Lloyd) hanno visitato nella loro macchina del tempo DeLorean. Per un anno intero i fan di lunga data hanno celebrato questo classico del cinema anni ’80 e l’immaginario che ha regalato ad un’intera generazione; ma cosa ancora più importante, un’intera nuova generazione di amanti del cinema ha potuto scoprire Marty e Doc.

Ora i fan possono aggiungere un altro oggetto alla loro crescente collezione di “accessori” di Ritorno al Futuro. Un fumetto manga della trilogia di Robert Zemeckis è in lavorazione ad opera dell’artista di One-Punch Man, Yusuke Murata.

A supervisionare l’adattamento di Murata ci sarà lo sceneggiatore di Ritorno al futuro Bob Gale. Intitolata BTTF, la serie manga adatterà i tre film e secondo la fonte presenterà contenuti della trama non visti nel film. Questo potrebbe significare che la serie si espanderà oltre la storia raccontata nei film? Sarebbe a dir poco fantastico.

Murata adatterà la sceneggiatura originale di Ribert Zemeckis e Bob Gale, il che potrebbe significare che esplorerà alcune delle idee “rottamate” per il film. Il finale originale del primo Ritorno al futuro vedeva Marty e Doc avventurarsi in un sito di test nucleari negli anni ’50, usando un’esplosione atomica per rimandare Marty agli anni ’80. Il finale che vediamo nel film vede inceve la coppia usare un fulmine che colpisce la vecchia torre dell’orologio di Hill Valley.

Murata sta attualmente lavorando all’adattamento, ma la rivista manga Kono Manga ga Sugoi! ha pubblicato una pagina a colori del’apertura del primo capitolo, così come un collage di Murata in bianoc e nero di personaggi e immagini che appariranno nella serie.

Il manga verrà serializzato sul sito web di Kono Manga ga Sugoi!, ma una data di pubblicazione deve ancora essere annunciata. La versione cartacea seguirà in Giappone ad aprile. Per quanto riguarda gli Stati Uniti IDW è l’editore nordamericano per i fumetti di Ritorno al futuro, quindi è probabile che saranno loro a pubblicare il fumetto, ma la scelta di un altro editore di manga non è da escludere.

Ritorno al futuro sembra maturo per un adattamento manga, specialmente ad opera di un autore irriverente e talentuoso come Murata. Il lavoro di Murata su One-Punch Man, una serie manga di enorme popolarità, ha avuto inizio come fumetto web per poi diventare una delle serie anime più popolari in Giappone, il che fa ben sperare per il manga di Ritorno al futuro.

 

 

Fonte: Anime News Network

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *