Rambo 5: Sylvester Stallone conferma il quinto film con un poster

Condividi

Durante il fine settimana vi abbiamo riportato che Sylvester Stallone si stava prepararndo a recitare in Rambo 5. Ora abbiamo un poster ufficiale che conferma questo progetto. Stallone sta attualmente girando Creed 2 dopo il grande successo del primo film, che ha rilanciato la serie Rocky. Sylvester Stallone nel frattempo ha utilizzato i social per confermare che: “Qualcosa di cattivo sta arrivando…”.

Il progetto è prodotto da Avi Lerner, che ha anche prodotto I Mercenari. È stato riportato che Lerner stava acquistando il film a Cannes questa settimana come dimostra un poster pubblicato su Instagram. L’artwork di Rambo 5 presenta un disegno di Stallone che conficca il suo iconico coltello nel terreno, preparandosi ad un guerra con un cartello della droga messicano.

Per quanto riguarda i dettagli della trama di Rambo 5, nulla di nuovo è stato rivelato. La storia ruota intorno al John Rambo di Sylvester Stallone, ora in pensione, che sta lavorando in un ranch. Non è chiaro dove sia questo ranch, ma si dovrebbe trovare in una città di confine, forse la California o il Texas. Si scatena l’inferno quando viene rapita la figlia di uno degli amici di Rambo, che invia il veterano in Messico per combattere un cartello messicano ultraviolento. Ci saranno sangue, azione, violenza e molte armi perché è quello che ci si aspetta da un film di Rambo.

Comingsoon.net riporta che le riprese inizieranno a settembre, tra Londra, Bulgaria e Canarie e che la sceneggiatura è stata scritta da Matt Cirulnick (Absentia).

Nessuna data di uscita è stata fissata per Rambo 5, ma il nuovo manifesto rivela che arriverà nelle sale nell’autunno del 2019, quindi non dovremo aspettare molto. Nel frattempo i fan potranno godersi Stallone in Creed 2, sequel che arriverà nelle sale il prossimo novembre.

 

 

… Something wicked is coming this way!

Un post condiviso da Sly Stallone (@officialslystallone) in data:

 
 

Fonte: Comingsoon.net

 
 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *