Monsters: annunciata la serie tv basata sul film sci-fi di Gareth Edwards

Condividi

Nel 2010 usciva nelle sale Monsters, un sorprendente film fantascientifico girato con un budget di appena 500.000$ dal talentuoso regista inglese Gareth Edwards, che per abbattere ulteriormente i costi di lavorazione ne curava anche fotografia, scenografia ed effetti visivi. Il film segnava l’esordio alla regia di Edwards che in seguito dirigerà il reboot Godzilla e lo spin-off Rogue One: A Star Wars Story.

La trama di Monsters racconta di un’America centrale invasa da forme di vita provenienti dallo spazio che hanno infettato intere foreste trasformandole nel loro habitat. Le creature, giganteschi organismi luminescenti dotati di tentacoli chesembrano cibarsi di energia, si sono spinte sino al confine del Messico con gli Stati Uniti, costringendo l’esercito americano a delimitare una zona di quarantena e a contrastare ad armi spianate l’avanzata aliena.

Edwards con il minimo indispensabile di creature su schermo e sfruttando al massimo le immersive location naturali situate tra Messico, Belize e Guatemala, porta a casa un risultato notevole confezionando un gioiellino sci-fi a mezza via tra il Cloverfield di JJ Abrams e il District 9 di Neill Blomkamp che strizza l’occhio al Jurassic Park di Steven Spielberg.

Il sito Deadline riporta che il Monsters di Edwards diventerà la base per una nuova serie tv prodotta da Vertigo Films per l’emittente britannica Channel 4. Ronan Bennett, creatore della serie tv “crime” Top Boy, fungerà da showrunner con gli sceneggiatori inglesi emergenti Daniel Fajemisin-Duncan e Marlon Smith.

La serie tv Monsters è attualmente in fase di sviluppo con i produttori che stanno cercando di assicurarsi un importante partner americano e sono in trattativa con emittenti e servizi SVOD tra cui Netflix e Amazon. Channel 4 spera che il dramma dal budget sostanzioso seguirà un percorso simile all’adattamento “Electric Dreams” tratto da Philip K. Dick e al thriller fantascientifico “Humans”, realizzato in co-produzione con AMC.

 

Fonte: Bloody Disgusting

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *