Metal Gear Solid: nuova statua “Gecco” del cyborg ninja Gray Fox

Condividi

 

Metal Gear Solid è un videogioco di culto sviluppato da Konami Computer Entertainment Japan e pubblicato per la PlayStation nel 1998. Il gioco è stato diretto, prodotto e scritto da Hideo Kojima e funge da sequel per i videogiochi “Metal Gear” e “Metal Gear 2: Solid Snake” realizzati per MSX2.

Il gioco segue Solid Snake, un soldato che si infiltra in un impianto di armi nucleari per neutralizzare la minaccia terroristica di FOXHOUND, un’unità di forze speciali rinnegata. Snake deve liberare due ostaggi, il capo della DARPA e il presidente di un importante produttore di armi, affrontare i terroristi e impedire loro di lanciare un attacco nucleare.

Uno degli avversari di Solid Snake all’interno del videogioco è Gray Fox, il cui vero nome è Frank Jaeger, introdotto ai giocatori come un esperimento genetico che ha trasformato Fox in un “Cyborg Ninja” dotato di un esoscheletro rinforzato, una mimetica ottica e una lama ad alta frequenza. In Metal Gear Solid. Fox incontra Snake all’interno del laboratorio di Hal Emmerich dove lo sfida ad un combattimento all’ultimo sangue. In seguito gli eventi porteranno Snake e Fox a lottare fianco a fianco e alla morte in battaglia di quest’ultimo.

 

 

In attesa di scoprire cosa il regista Jordan Vogt-Roberts ha in serbo per i fan, il regista di Kong: Skull Island sta sviluppando un film live-action di “Metal Gear Solid” con l’approvazione di Hideo Kojima, andiamo a proporvi una nuova meravigliosa statua prodotta da “Gecco” che ritrae proprio il cyborg ninja Gray Fox in tutta la sua letale eleganza.

Il Cyborg Ninja di “Metal Gear Solid” viene ricreato in scala 1/6 (altezza circa 30 cm), catturando perfettamente la miscela di superfici meccaniche dure ed elementi organici, come il tessuto muscolare artificiale dell’esoscheletro potenziato sviluppato da Tokugawa Heavy Industries.

La luce al centro della maschera si accende con un LED brillante e la statua dispone di una testa alternativa intercambiabile che svela il volto di Frank Jaeger alias Grey Fox.

Il braccio destro della statua che impugna la lama ad alta frequenza è intercambiabile e può essere sostituito da un cannone montato sul braccio, che ha anche un pacco batteria rimovibile. La batteria di riserva del cannone può essere fissata alla cintura con un magnete quando non è in uso.

La statua di Metal Gear Solid è disponibile in pre-ordine QUI.

 

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *