Il Trono di Spade: primo video della Stagione 8

Condividi

E’ disponibile un primo filmato tratto dall’attesa ottava e ultima stagione della serie tv Il Trono di Spade,con HBO che offre una breve panoramica del prossimo capitolo della storia in un teaser di montaggio.

Il filmato de “Il Trono di Spade” è mescolato con clip di altre serie tv della HBO (sia nuove che di ritorno), inclusi True Detective, Veep e Big Little Lies. L’ultima stagione della serie tv, che dovrebbe arrivare nell’estate 2019, coprirà sei episodi e vedrà esplodere l’annunciata guerra tra vivi e morti, mentre sullo sfondo continua la lotta di potere per il trono.

Dato che la Stagione 8 è ancora lontana, gran parte del filmato de “Il Trono di Spade” è composto da clip della Stagione 7, ma c’è almeno una nuova clip della Stagione 8 con Sansa e Jon che si abbracciano.

Durante il finale della Stagione 7, Daenerys e Jon si stavano dirigendo verso Grande Inverno, quindi questa nuova clip è probabilmente tratta dal primo episodio della Stagione 8, in cui Jon e Sansa si riuniscono. Gli ultimi membri sopravvissuti della famiglia Stark hanno una strada irta di ostacoli davanti a loro, mentre il finale della settima stagione ha visto anche il Re della Notte e il suo esercito di non morti (che ora include il drago di Daenerys, Viserion) sfondare la Barriera sconfinando nei Sette Regni.

Sebbene “Il Trono di Spade” sia iniziata seguendo i libri della serie “Cronache del ghiaccio e del fuoco” di George R. R. Martin. la serie tv ha preso una strada propria rispetto ai romanzi di George RR Martin, quindi anche i lettori dei libri non hanno idea di cosa aspettarsi dalla Stagione 8. Sappiamo che Cersei sta valutando l’idea di non aiutare nella battaglia contro il Re della Notte e il suo esercito, per godersi lo spettacolo e intervenire solo alla fine contro l’esercito che avrà meglio e che sarà inevitabilmente indebolito. Bisognerà anche vedere cosa accadrà se e quando verrà fuori la verità che Jon Snow è in realtà il nipote di Daenerys.

 

 

 

Fonte: HBO

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *