Il Santo: Chris Pratt in trattative con Paramount per il reboot

Condividi

Chris Pratt, noto per ruoli da protagonista nei film dei Guardiani della Galassia e in due Jurassic World, è in trattative per recitare in un reboot del franchise di lunga data Il Santo.

Pratt ha cominciato a farsi notare grazie al ruolo di Andy Dwyer nella serie tv Parks and Recreation, ma è solo nel 2014, interpretando Peter “Star-Lord” Quill nel film “Guardiani della Galassia” di James Gunn, che Pratt è diventato dall’oggi al domani una star di primo piano. L’anno successivo Pratt ha consolidato il suo status a Hollywood con il ruolo di Owen Grady in “Jurassic World”, primo ingresso nel mastodontico franchise creato da Steven Spielberg con il film che è diventato un blockbuster e uno dei film con il maggior incasso del 2015.

A parte il sottovalutato dramma fantascientifico Passengers, in cui Pratt ha recitato al fianco di Jennifer Lawrence, Pratt ha continuato a collezionare vittorie al box-office con Guardiani della Galassia Vol. 2, Jurassic World: Il regno perduto e ovviamente l’acclamato Avengers: Infinity War. Pratt tornerà presumibilmente per Avengers 4 del prossimo anno, nonostante sia stato tra le vittime dell’apocalittico schiocco di dita di Thanos alla fine del precedente film. Ora il sito Deadline riporta che Pratt è nelle prime fasi di trattative con Paramount, lo stuido lo vorrebbe come protagonista di un reboot della serie “Il Santo”.

“Il Santo” con protagonista Simon Templar vede le sue origini in una serie di libri scritti da Leslie Charteris. Templar è apparso poi in numerosi lungometraggi, un dramma radiofonico, serie televisive negli anni ’30,’60 e ’70 e un pilota del 2017 per una serie tv mai realizzata. La sua incarnazione più popolare è quella di Roger Moore nell’omonima serie televisiva britannica in onda dal 1962 al 1969. Nel 1997 Val Kilmer reduce da Batman Forever ha recitato in un modesto tentativo di remake che però registrò un ottimo incasso (169 milioni di dollari nel mondo) ma venne stroncato dalla critica.

L’agenda di Chris Pratt oltre ad Avengers 4, include Guardiani della Galassia Vol. 3 attualmente in cerca di un nuovo regista dopo il licenziamento di James Gunn e Jurassic World 3 che chiuderà la seconda trilogia di Jurassic Park.

 

 

Fonte: Deadline

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *