I Tre dell’Operazione Drago: annunciato un regista per il remake del classico con Bruce Lee

Condividi

Il sito Deadline riporta che David Leitch, regista di Deadpool 2, è in trattative per dirigere il remake de I Tre dell’Operazione Drago (Enter the Dragon), progetto che è attualmente nelle prime fasi di sviluppo. Il film originale del 1973 era interpretato da Bruce Lee ed è considerato da molti uno dei più grandi film di arti marziali di sempre.

La pellicola, che ha consacrato Bruce Lee in occidente, nel 2004 è stata selezionata per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti come pellicola “culturalmente, storicamente o esteticamente significativa”. Si tratta dell’ultimo film che Lee riuscì a completare, ma che non riuscì mai a vedere poiché l’attore morirà in circostanze misteriose il 20 luglio 1973, un mese prima dell’uscita americana della pellicola a Los Angeles il 19 agosto 1973.

Per anni si è parlato di un remake de “I Tre dell’Operazione Drago” con molti nomi allegati per brevi periodi di tempo. Kurt Sutter, creatore della serie tv Sons of Anarchy, ne avrebbe voluto fare una versione noir nel 2009, ma non è mai stata realizzata. Anche Spike Lee e Brett Ratner sono stati tra i nomi fatti negli ultimi 10 anni. Ora sembra che il regista di “Deadpool 2”, David Leitch, stia facendo un passo avanti per affrontare finalmente il remake.

David Leitch ha iniziato la sua carriera come stuntman e poi come coordinatore di stunt prima di passare dietro la macchina da presa. Leitch oltre a Deadpool 2, ha diretto anche Atomica Bionda con Charlize Theron e co-diretto l’originale John Wick con Keanu Reeves.

 

Fonte: Deadline

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *