Gremlins: annunciata una serie animata per il servizio streaming WarnerMedia

Condividi

Una serie animata dei Gremlins è in fase di sviluppo per WarnerMedia., un servizio di streaming annunciato da qualche tempo che dovrebbe lanciare una versione beta alla fine del 2019.

Il primo film dei “Gremlins” è uscito nel 1984 ed è diventato per molti appassionati di cinema un insolito e alternativo classico natalizio alla stregua del Nightmare Before Christmas di Tim Burton. L’amata commedia horror è incentrata su un giovane di nome Billy (Zach Galligan), a cui viene regalato come animale domestico  un’adorabile piccola creatura chiamata mogwai. L’innocente palla di pelo di nome Gizmo è innocua, tranne per il fatto che ha la capacità di generare altre creature che non sono così innocenti. Dopo che Billy ha infranto le regole fondamentali per allevare un mogwai, scatena un gruppo di gremlins distruttivi nella cittadina di Kingston Falls che piomba nel caos mentre si prepara a festeggiare il Natale..

Secondo quanto riporta Variety, la serie animata dei “Gremlins” dovrebbe avere un ambientazione d’epoca ed essere incentrata su Mr. Wing. L’uomo, interpretato dall’attore Keye Luke, possedeva Gizmo prima che il padre di Billy acquistasse l’amichevole mogwai; in realtà Mr. Wing non voleva vendere il mogway, ma il suo nipotino lo ha fatto a sua insaputa. Il nome dell’anziano negoziante non è stato rivelato fino al sequel, Gremlins 2 – La nuova stirpe del 1990, ed era indicato solo come “nonno” durante il primo film.

La serie animata sarà quindi un prequel che intende mostrare i primi anni di Mr. Wing mentre intraprende varie avventure con Gizmo. Il regista e sceneggiatore Tze Chun è stato reclutato per dirigere e scrivere la serie “Gremlins”. I suoi crediti televisivi comprendono le serie tv C’era una volta e Gotham. Chun ha anche diretto alcuni lungometraggi tra cui il dramma Children of Invention e il thriller Fredda è la notte. Non c’è ancora una data per quanto riguarda la messa in onda della nuova serie, poiché il servizio di streaming di WarnerMedia non sarà in grado di trasmettere contenuti originali fino al 2020.

“Gremlins” è solo una delle proprietà della Warner Bros.che dovrebbe essere la base della nuova programmazione. Con una serie animata di “Gremlins” in corso d’opera, sarà interessante vedere cosa accadrà con l’annunciato Gremlins 3 che in origine doveva essere un sequel, ma che lo sceneggiatore Chris Columbus in seguito ha rivelato sarà invece un reboot.

 

Fonte: Variety

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *