Elvira: Cassandra Peterson ha pronta una storia per un nuovo film

Condividi

Per i fan del genere horror e i patiti degli anni ’80 il nome di Elvira, personaggio interpretato dall’attrice Cassandra Peterson, suonerà piuttosto familiare, diciamo che si tratta una versione al femminile del nostrano Zio Tibia, lo sappiamo il paragone stride un po’, ma visto come l’horror viene trattato in Italia ci dobbiamo accontentare.

Cassandra Peterson ha raccolto il testimone da un’altra conduttrice horror iconica, la Vampira di Maila Nurmi protagonista negli anni ’50 del The Vampira Show, personaggio quello di Vampira che molti ricorderanno ritratta da Lisa Marie Smith nel memorabile biopic Ed Wood di Tim Burton. Per la cronaca Maila Nurmi a suo tempo fece causa alla Peterson per plagio del personaggio, ma la corte si pronunciò a favore di Peterson, ritenendo che plagiare le fattezze di un personaggio significhi rappresentare effettivamente l’aspetto di un’altra persona, e non semplicemente mostrarne “una stretta somiglianza”. Peterson ha affermato che Elvira non aveva nulla a che vedere con Vampira a parte il design di base del vestito nero e dei capelli neri. Inoltre Nurmi aveva a suo tempo sostenuto che l’immagine di Vampira era basata su Morticia Addams, il popolare personaggio dei fumetti di Charles Addams apparso per la prima volta sulla rivista The New Yorker.

Tornando alla formosa conduttrice horror, Elvira si è creata uno stuolo di fan grazie allo show televisivo Elvira’s Movie Macabre, in cui presentava una varietà di b-movies e classici horror per i fan del genere, nella medesima modalità in cui il Peter Vincent di Roddy McDowall presentava lo show “Fright Night” nel film Ammazzavampiri; a sua volta  ispirato ad uno show di Los Angeles andato realmente in onda tra il 1969 e il 1974 e presentato dal conduttore Larry Vincent con l’alias Sinister Seymour. In alcuni episodi di “Movie Macabre”, durante l’intervallo, Elvira riceveva una telefonata da un personaggio chiamato “L’ansimatore” (interpretato da John Paragon) che creava delle bizzarre gag con Elvira. Il suo look da “mistress” e la sua personalità hanno reso Elvira uno dei personaggi più memorabili della cultura pop, e tuttora è molto popolare tra gli appassionati di horror tanto che l’attrice ha condotto nel 2014 uno show revival dal titolo 13 Nights of Elvira andato in onda sul canale Hulu.

Peterson consapevole che la sua Elvira è ancora il sogno proibito di molti ex ragazzini degli anni ’80, ha espresso il desiderio di riportare l’amato personaggio ancora una volta sullo schermo per un nuovo film di Elvira e, udite udite, l’attrice ha già scritto un trattamento.

Recentemente Cassandra Peterson ha preso parte a una sessione di domande e risposte al Salem Horror Fest, prima della proiezione per il trentesimo anniversario del film Elvira, Mistress of the Dark del 1988. L’attrice non ha rivelato tutti i dettagli della storia, ma ha rivelato di aver scritto un trattamento completo ed è attualmente impegnata a proporlo in giro. Peterson ha spiegato che se il progetto verrà prodotto, molto probabilmente sarà per un servizio di streaming e non verrà mostrato nelle sale.

In attesa del nuovo film ricordiamo che sono stati realizzati gli speciali Cereali Funko di Elvira che includono una minifigure Pop! ufficiale del personaggio oltre a libri, statue ufficiali, action figures, flipper, gadget vari, mentre i patiti di “retrogaming” possono rispolverare il vecchio joystick e cimentarsi con i videogiochi: “Mistress of the Dark”, “The Jaws of Cerberus” ed “Elvira: The Arcade Game”.

 

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *