Critters e Killer Klowns: arrivano i reboot prodotti da SyFy

Condividi

Attenzione patiti del cinema anni ’80, un paio di cult del calibro di Critters e Killer Klowns From Outer Space stanno per fruire di reboot prodotti dal canale SyFy. Al momento non ci sono molti altri dettagli al di là del fatto che questi film saranno rivisitati per un pubblico moderno, ma se la notizia sarà confermata questi due classici potrebbero essere solo i primi di una lunga serie.

Il sito Bloody Disgusting riporta che Syfy sta negoziando per ottenere in licenza i diritti sia per “Critters” che per “Killer Klowns From Outer Space” allo scopo di realizzare due “nuovi lungometraggi”. Il termine “nuovi” risulta piuttosto vago e potrebbe significare che SyFy realizzerà un vero o proprio remake / reboot oppure che vedremo quello che gli americani chiamano “requel”, via di mezzo tra reboot e sequel che sfrutta il materiale originale senza però utilizzarne trama e continuità temporale.

I Critters debuttano nel 1986 sulla scia del successo del successo del film Gremlins. Il film è incentrato su alcuni piccoli, violenti e zannuti alieni che invadono una piccola città agricola. Il film ha generato diversi sequel: Critters 2 del 1988, Critters 3 del 1991 (con un esordiente Leonardo DiCaprio) e Critters 4 del 1992. Dagli anni ’90 il franchise è rimasto inattivo, ma recentemente si è parlato dello sviluppo di una serie tv.

Per quanto riguarda “Killer Klowns From Outer Space”, il film è uscito nel 1988 e da allora si è meritatamente guadagnato lo status di cult. Diretto da Stephen Chiodo, la bizzarra commedia horror racconta l’arrivo sulla Terra di alieni, dall’aspetto di grotteschi clown, che rapiscono gli abitanti di una piccola cittadina americana trasformandoli in cibo, per la precisione in zucchero filato. In passato si era è parlato di realizzare un sequel o di riavviare il franchise con i fratelli Chiodo che nel 2016 avevano accennato a piani per una nuova trilogia, che però non si è mai realizzata.

SyFy sembra il posto giusto per rielaborare questi due titoli, dato che il canale quest’anno ha annunciato anche Leprechaun Returns che uscirà nel 2019, un sequel del popolare franchise anni’ 80 “Leprechaun” ambientato 25 anni dopo l’originale.

 

Fonte. Bloody Disgusting

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *