Critters: annunciata una serie tv per il web del classico fanta-horror anni ’80

Condividi

Il franchise di culto Critters, un mix di fantascienza, horror e commedia, sarà adattato in una serie TV per il servizio di streaming gratuito di Google supportato da Verizon. Gli anni ’80 sono stati un periodo d’oro per l’horror, con innumerevoli franchise che sono nati durante questo decennio creativamente prolifico. Sebbene non sia stato tra i franchise di spicco degli anni ’80 come Nightmare, Venerdì 13 e Hellraiser, Critters si è dimostrato un solido successo generando un totale di quattro lungometraggi.

Il film originale Critters, gli extraroditori ha debuttato sale americane nella primavera del 1986 ed era incentrato su una famiglia rurale del Kansas minacciata da un gruppo di voraci alieni (Krites in originale). Nonostante siano di piccole dimensioni i Critters sono molto agili, dotati di denti affilati e voraci a tal punto da divorare qualunque cosa finisca tra le loro mandibole, praticamente dei “piranha” spaziali. Il film originale ha incassato 13,2 milioni di dollari al botteghino statunitense da un budget di appena 2 milioni. Ciò ha portato a Critters 2 del 1988 che non è riuscito a bissato il successo dell’originale e ha decreto la fine del franchise sul grande schermo che però non si è fermato traslocando in home-video.

Nel 1991 viene realizzato direct-to-video Critters 3 ricordato per includere nel cast un’allora esordiente Leonardo DiCaprio. Critters 4 seguì nel 1992, spostando l’azione nello spazio. La serie Critters è rimasta inutilizzata da allora, ma Variety riferisce che una serie televisiva dei Critters è in lavorazione e impostata per lo streaming sul servizio “go90” di Verizon. Per garantire una coerenza narrativa, Rupert Harvey e Barry Opper, produttori dei film dei Critters, produrranno la serie dal titolo Critters: A New Binge.

Al momento non è chiaro se Critters: A New Binge avrà legami narrativi diretti con la serie di film, o presenterà personaggi visti nei film originali. Un attore che avrebbe senso provare e riportare nella serie è Don Keith Opper, che ha interpretato Charlie McFadden in tutti e quattro i film della serie. Opper però non recita dal 2005 e potrebbe essere ufficialmente in pensione.

Per quanto riguarda la trama di “A New Binge”, la serie in streaming vedrà i voraci alieni tornare sulla Terra alla ricerca di un loro compagno rimasto indietro anni prima nel corso di una missione precedente. I piccoli mostri atterrano a Burbank, in California, dove incroceranno la strada di un gruppo di ragazzi delle scuole superiori e le loro famiglie.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *