Creepshow: trailer e poster della nuova serie tv horror di Greg Nicotero

Condividi

Per i patiti delle antologie horror e i fan di George A. Romero sono disponibili un trailer e una locandina della nuova serie tv Creepshow che andrà in onda su Shudder, canale streaming tematico specializzato in horror, thriller e fiction sovrannaturale.

                                                    [Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

Il trailer di “Creepshow” ha fatto il suo debutto al Comic-Con 2019 di San Diego a cui hanno partecipato alcuni menbri del cast come il recente candidato agli Emmy Giancarlo Esposito (Better Call Saul), Tricia Helfer (Battlestar Galactica), DJ Qualls (The Man In the High Castle) e la star dell’originale “Creepshow”, Adrienne Barbeau. Al panel hanno presenziato anche lo showrunner Greg Nicotero, mago degli effetti speciali e produttore esecutivo della serie tv The Walking Dead e lo scrittore horror Joe Hill, figlio di Stephen King, che è apparso anche nel film originale del 1982 e ha recentemente visto approdare sul piccolo schermo in una serie tv il suo romanzo “NOS4A2”.

L’antologia horror originale scritta da Stephen King e diretta da George A. Romero è molto popolare tra i fan del genere horror e del cinema anni ottanta, e il nuovo “Creepshow” prodotto dalla canale streaming Shudder pare riprenderà da dove era stato interrotto il franchise cinematografico, che ha generato due sequel. La nuova serie tv “Creepshow” riporterà sullo schermo The Creep (“Zio Creepy” nella versione italiana), che sarà uno degli elementi di connessione con l’originale insieme all’attrice Adrienne Barbeau apparsa nell’episodio “La cassa”.

La prima stagione di “Creepshow” includerà episodi basati su storie di scrittori pluripremiati e acclamati tra cui: “By the Silver Water of Lake Champlain” di Joe Hill, “The Companion” di Joe R. Lansdale, Kasey Lansdale e Keith Lansdale, “The Finger” di David J. Schow, “Lydia Layne’s Better Half” di John Harrison e Greg Nicotero, “Night of the Paw” di John Esposito, “Bad Wolf Down” di Rob Schrab, “All Hallows Eve” di Bruce Jones, “The Man in the Suitcase” di Christopher Buehlman, “Times is Tough in Musky Holler” di John Skipp e Dori Miller, “Skincrawlers” di Paul Dini e Stephen Langford e “Materia grigia” di Stephen King (adattato da Byron Willinger e Philip de Blasi), un racconto datato 1978 e incluso nella raccolta “A Volte Ritornano”.

Shudder ha fissato il debutto di “Creepshow” al 26 settembre 2019.

 

 

Fonte: Bloody Disgusting


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *