Candyman: arriva un remake prodotto dal regista di “Scappa – Get Out”?

Condividi

A quanto riporta il sito Bloody Disgusting, il regista Jordan Peele sarebbe in trattative per pordurre un remake di Candyman. Peele attore e comico si è fatto recentemente notare grazie al suo sorpredente esordio alla regia Scappa – Get Out, un horror prodotto da Blumhouse che ha sbancato il botteghino e ha conquistato 4 nomination all’Oscar, vincendo una statuetta per la migliore sceneggiatura originale.

Nonostante l’affidabilità della fonte, questa notizia va comunque presa con le pinze poiché non arriva da fonti ufficiali ne dallo stesso Peele, ma è confermato che i diritti di “Candyman” al momento sono effettivamente disponibili. Non è chiaro chi detenga attualmente i diritti, ma il film originale del 1992 era basato sul racconto “The Forbidden” di Clive Barker, quindi è possibile che Barker abbia ancora il controllo sul franchise. A prescindere da chi possieda i diritti sembra che Peele sia in trattative per produrre un remake tramite la sua società di produzione Monkey Productions.

Il “Candyman” originale del regista Bernard Rose si può annoverare tra i i classici horror degli anni ’90 e ha regalato all’attore Tony Todd un posto tra le icone horror di sempre. Anche se i sequel prodotti non sono stati all’altezza dell’originale, il personaggio ispirato ad una leggenda metropolitana ha sempre funzionato alla grande a prescindere dalla bontà o meno delle sceneggiature. Pronunciando il nome Candyman cinque volte mentre si guarda in uno specchio, Candyman appare e uccide lo sventurato che lo ha evocato con un uncino di metallo. Il film originale seguiva Candyman mentre tormenta e terrorizza la studentessa universitaria Helen interpretata da Virginia Madsen.

A questo punto con la mancanza cronica di icone horror di ultima generazione, un ritorno di Candyman potrebbe riservare qualche piacevole reminiscenza e Jordan Peele potrebbe essere l’uomo giusto per fare dell’operazione qualcosa di interessante. Al momento non è noto se Peele intenda o meno dirigere, ma per il momento il suo nome è stato fatto solo per la parte produttiva dell’operazione. Un paio di anni fa, il regista originale Bernard Rose espresse l’interesse a fare un “proprio” sequel dell’originale, affermando che lo avrebbe fatto solo se i diritti fossero stati nelle sue mani, quindi Rose resta un’opzione da prendere in cosiderazione.

Il franchise oltre all’originale Candyman – Terrore dietro lo specchio (1992) di Bernard Rose include due sequel: Candyman 2 – L’inferno nello specchio (1995) di Bill Condon e Candyman – Il giorno della morte (1999) di Turi Meyer.

Peele sta attualmente girando il suo nuovo thriller Us, che dovrebbe arrivare nei cinema all’inizio del prossimo anno.

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *