Batman Beyond: Warner Bros. prepara un film d’animazione ispirato alla serie “Batman of the Future”

Condividi

Warner Bros. sta sviluppando un film animato di Batman Beyond destinato alle sale cinematografiche. Il film sarà basato sulla serie animata trasmessa in italia con il titolo Batman of the Future in onda dal 1999 al 2001.

“Batman Beyond” è arrivata subito dopo Batman: The Animated Series. La serie si svolge in una Gotham del futuro con un vecchio Bruce Wayne che finalmente sceglie di abbandonare il mantello di Batman. Dopo molti anni senza il cavaliere oscuro che protegge Gotham, Terry McGinnis incappa nel segreto della vita precedente di Bruce che è riluttante a permettere al suo alter ego di ritornare in qualsiasi forma, ma dopo che il padre di Terry viene ucciso, Bruce si convince che è ora che qualcun altro indossi la maschera di Batman.

Dopo che alcuni concept art sono trapelati online e rimossi in brevissimo tempo, in cui si vedeva Terry McGinnis con e senza costume e mentre scopre diversi costumi nella Batcaverna, il sito Geeks WorldWide ha scoperto che al momento c’è un film animato di “Batman Beyond” nei piani di Warner Animation Group. Anche se sono stati rilasciati pochi dettagli, c’è la possibilità che il film inizi la produzione nel 2020 con una potenziale uscita cinematografica nel 2022, con l’annuncio del film che appare come una risposta di DC all’acclamato Spider-Man: Un nuovo universo.

Questo nuovo progetto animato arriva dopo Batman of the Future: Il ritorno del Joker, lungometraggio del 2000 uscito per il solo mercato home-video. Il film vede il ritorno del Joker 35 anni dopo la sua scomparsa e il Batman del futuro intento a fermare i piani del folle clown, che minaccia Gotham City con un’arma ad alta tecnologia. Un secondo film basato sulla serie era nei piani, ma il progetto è stato scartato a causa delle controversie create dal primo film che uscì in due versioni: integrale e censurata. La serie continua a mantenere una fedele base di fan, tanto che si era cominciato a parlare di un adattamento live-action subito dopo il criticatissimo Batman & Robin di Joel Schumacher. L’idea era di rilanciare il franchise di Batman con un live-action di “Batman Beyond”, poi accantonato, scritto da Paul Dini, diretto da Boaz Yakin, con Clint Eastwood e Michael Keaton candidati al ruolo di Bruce Wayne/Batman e Man-Bat e Joker come antagonisti del film.

Tornando al nuovo “Batman Beyond” animato, lo spettacolare “Spider-Man: Un nuovo universo”, candidato agli Oscar e ai Golden Globe, ha sicuramente dimostrato che l’animazione è ancora un mezzo perfetto per raccontare una storia di supereroi utilizzando uno stile innovativo che miscela animazione di ultima generazione e la narrazione tipica del fumetto. Quindi i tempi sembrano davvero maturi per un incursione sul grande schermo della serie tv “Batman Beyond” aka “Batman of the Future”.

 

 

 

Fonte: Movieweb / Geeks Worldwide

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *