Alien: Blackout – trailer del nuovo videogioco per dispositivi mobili

Condividi

20th Century Fox ha reso disponibile un trailer di presentazione per Alien: Blackout, un gioco per dispositivi mobili ambientato all’interno del franchise Alien di cui si è sentito parlare per la prima volta a novembre 2018, mese in cui Fox ha registrato il titolo per il copyright.

 

 

                                                                                         [Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Quando il titolo “Alien: Blackout” venne reso pubblico per la prima volta, i fan del franchise speravano si trattasse della serie tv a lungo vociferata realizzata per una piattaforma di streaming, ma in seguito si è rivelato essere un videogioco.

Ora è stato confermato che “Alien: Blackout” è un gioco per dispositivi mobili sviluppato da Rival Games e Theory Interactive presto disponibile su Apple App Store e Google Play Store. Al momento non è stata ancora fornita una data di uscita ufficiale.

 

Il terrore di Alien è riportato in vita in Alien: Blackout. Cerca di rimanere in vita mentre sei intrappolato su una stazione spaziale Weyland-Yutani con a bordo un letale Xenomorfo mentre bracca instancabilmente te e l’equipaggio. Supera in astuzia il cacciatore perfetto compiendo scelte pericolose. I giocatori devono fare affidamento sui controlli danneggiati della stazione spaziale o rischiare di sacrificare i membri dell’equipaggio per evitare contatti mortali, alterando in modo permanente l’esito del gioco.

 

I giocatori di “Alien: Blackout” dovrano sopravvivere a sette livelli che inducono stati di ansia e paura, guidando l’equipaggio di Amanda Ripley attraverso compiti impegnativi che diventano sempre più difficili man mano che il gioco progredisce. I giocatori devono guidare l’equipaggio usando solo i sistemi di emergenza della stazione. L’incertezza e l’imprevedibilità sia dell’alieno che del suo equipaggio possono imporre una sconfitta totale ad Amanda e all’intera stazione.

Per i fan di Alien che stanno ancora aspettando l’annuniciato sparatutto multiplayer per PC, sembra che Cold Iron Studios di FoxNext stia ancora lavorando al gioco. Il gioco è in sviluppo da oltre un anno, quindi nuovi aggiornamenti non dovrebbero farsi attendere.

 

 

 

Fonte: Telegraph

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *